Varese

“Varese in prima pagina”, l’Agenzia Blitz fa ancora centro

Da sinistra, Croci, Puricelli, Marocco, Ghiotto, Polveroni

Da sinistra, Croci, Puricelli, Marocco, Ghiotto, Polveroni

Una galoppata lungo un anno, a colpi di “clic” e di scatti fotografici. E’ questo, in fin dei conti, la decima edizione di “Varese un anno in prima pagina”, un volume che accoglie e ripropone le migliori foto realizzate dall’Agenzia fotografica Blitz di Varese per il quotidiano del territorio “La Prealpina”. A firmare le centinaia di belle immagini a colori, relative ai 12 mesi del 2012, Domenico Ghiotto e Angelo Puricelli, che oggi, nel nuovo e bello studio di via Albuzzi, hanno presentato il “bebè” appena uscito da Sunrise Media, rappresentato da Michele Marocco. Presenti anche gli autori dei testi, i giornalisti Marco Croci ed Elisa Polveroni. Oltre ai collaboratori della Blitz, Guido Nicora, Simone Raso, Marco Venturino.

Era presente al lancio una serie di autorevoli esponenti del mondo del giornalismo, dell’impresa, della politica, del volontariato. Oltre al sindaco di Varese, Attilio Fontana, che non ha voluto mancare all’appuntamento, sono giunti allo studio Blitz imprenditori come Cesare Lorenzini e Stefania Morandi. E poi giornalisti di tutte le testate varesine, oltre alla Prealpina, anche La Provincia di Varese, Varesenews, Varesereport. Non mancava neppure il simpatico Roberto Bof, sì giornalista, ma anche dinamico patron di Sestero. Tra i fotografi, Roberto Genuardi e un “maestro” dell’obiettivo Giorgio Lotti.

Mentre si svolgeva la presentazione, le immagini del volume venivano proitettate su uno schermo, a documentare un impegno quotidiano portato avanti, da anni, con fantasia e creatività, affidando alla cronaca e ai lettori tanti scatti capaci di raccontare Varese e la sua bella provincia. Un lavoro festeggiato con un bel brindisi e i migliori auguri da parte di tanti colleghi dell’informazione.

11 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a ““Varese in prima pagina”, l’Agenzia Blitz fa ancora centro

  1. Alessia il 13 marzo 2013, ore 23:57

    Certo che Croci è sempre un gran bel pezzo di gnocco!!

  2. Vale il 14 marzo 2013, ore 20:27

    Direi proprio di sì!!!

Rispondi