Varese

Prefetto di Varese: neve intensa, stop ai mezzi pesanti

ghiaccio-stradeIl  Prefetto di Varese Giorgio Zanzi ha adottato un apposito provvedimento con il quale è stato disposto il divieto, in tutta la rete viaria della provincia, fuori dai centri abitati, della circolazione ai mezzi pesanti, cioè i mezzi con una massa complessiva autorizzata superiore alle 7 tonnellate e mezza, dalle ore 22 del 10 febbraio 2013 fino alle 22 del 11 febbraio 2013, con riserva di valutare eventuali proroghe o revoche alla luce dell’evoluzione delle condizioni meteorologiche.

Per la circolazione di tutti gli altri veicoli dovranno essere adottate le opportune cautele connesse all’emergenza in atto, prevedendo l’utilizzo delle catene ovvero di pneumatici termici.

Sono esentati dal divieto i mezzi avente massa complessiva autorizzata superiore a tonnellate 7,5 dedicati al trasporto di persone purché muniti di pneumatici termici o catene e tutti i mezzi di servizio per interventi urgenti e di emergenza, circolanti per esigenze di soccorso, sicurezza, protezione civile e garanzia della manutenzione stradale e delle condizioni di viabilità.

Il provvedimento è stato adottato in considerazione delle previste intense precipitazioni nevose che interesseranno la provincia e per uniformare la disciplina del traffico veicolare con quella delle province lombarde e limitrofe, in cui sono stati emanati analoghi provvedimenti.

 

11 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Prefetto di Varese: neve intensa, stop ai mezzi pesanti

  1. Abrigliasciolta Ombretta Diaferia il 11 febbraio 2013, ore 16:21

    ringrazio il prefetto per avermi lasciato una tregua da ruspe e camion… (e grazia alla neve!)

Rispondi