Politica

La Pdl Lara Comi nell’arena di Santoro. Ecco la nostra pagella

Lara Comi

Lara Comi

Tra i protagonisti della puntata di ieri sera della trasmissione di Michele Santoro su La7, “Servizio Pubblico”, con Marco Travaglio, Vauro, Sandro Ruotolo, Giulia Innocenzi, era presente anche la saronnese Lara Comi, europarlamentare e coordinatrice provinciale varesina del Pdl, insieme al candidato al Pirellone per il centrosinistra, Umberto Ambrosoli, al presidente della Puglia e leader Sel Nichi Vendola, all’esponente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Una puntata che non ha mancato di riservare agli spettatori alcuni momenti di nervosismo. Come nel momento in cui il presidente Vendola ha zittito la Comi con un poco elegante: “Parli di quello che conosce” (ma poi se ne è scusato). Oppure quando sono saliti di tono i battibecchi tra la stessa Comi e Ambrosoli circa la Lombardia “modello di eccellenza”, in particolare per quanto riguarda le strutture universitarie.

In definitiva, la Comi è stata per parecchi minuti della trasmissione indiscutibile primadonna. E dunque merita una pagella: comunicazione 8; difesa degli indagati non condannati al Pirellone 5; colloquio con la studentessa in studio 6; abbigliamento sportivo 8; riferimenti a famiglia e territorio varesino 7; spirito combattivo 9.

8 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “La Pdl Lara Comi nell’arena di Santoro. Ecco la nostra pagella

  1. carlo il 8 febbraio 2013, ore 08:01

    si, brava, ma su renzi e imu non la racconta giusta, comunque…

Rispondi