Varese

Tour varesino del Pdl Cattaneo con incontro pubblico in Corso

Raffaele Cattaneo

Raffaele Cattaneo

Un sabato tutto varesino, domani 2 febbraio, per uno dei candidati di punta della lista Pdl che corre per il Pirellone, l’ex assessore Raffaele Cattaneo, che al suo stesso territorio riserva un occhio di riguardo. Un percorso che è già iniziato e che a Varese punta a ribadire, all’interno della lista Pdl, una presenza non indebolita da contrapposizioni che riguardano di più l’area laica del partito di Alfano.

Ecco l’agenda di domani sabato 2 febbraio: prima alle ore 10.30-11 Cattaneo sarà al gazebo di piazza XX Settembre  a Varese. Poi l’ex assessore si sposterà, alle ore 11.15-12.15, al mercato di piazza Kennedy. Conclusione del giro varesino alle ore 12.30-13.30 con un incontro pubblico presso la Pasticceria Zamberletti in Corso Matteotti.

Un giro elettorale in cui Cattaneo ribadirà alcuni tra i temi ai quali è più legato, dalle grandi opere che sono partite in Lombardia e che devono essere portate a termine fino ai temi sociali che riguardano la famiglia e la sua difesa.

1 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti a “Tour varesino del Pdl Cattaneo con incontro pubblico in Corso

  1. Donatella Grassi via Facebook il 1 febbraio 2013, ore 20:53

    ah…”quello” che guadagna SOLO 8000 euro al mese e non gli bastano???…

  2. ombretta diaferia il 2 febbraio 2013, ore 11:59

    si difende la famiglia consumando il suolo?

    “in Italia definiamo civilizzazione come l’arte di costruire muri”
    (Robert Viscusi ne “ellis island”).
    “l’impero del brutto che “devasta la natura in nome di una pretesa migliore qualità della vita”
    (Tomaso Kemeny ne “L’Italia unita nella bellezza”).

    avendo posto la “bellezza” al centro della mia vita, la bellezza del nostro patrimonio comune, vorrei conoscere quanto spazio ha nel suo programma l’inquinamento elettromagnetico. sempre in termini di difesa della famiglia…

  3. Giovanni S. il 2 febbraio 2013, ore 12:49

    dai cattaneo vieni sul treno pendolari delle 7.15 che ci sono molti elettori che di devono dire due cosette caro mister infrastrutture. .

Rispondi