Varese

Pd di Varese: piena fiducia nella giustizia e nei nostri consiglieri

regione_lombardia_consiglioLa segreteria provinciale del Pd di Varese prende posizione sulle indagini relative alle spese dei gruppi regionali. E lo fa esprimendo “piena fiducia nella giustizia, piena fiducia e vicinanza ai nostri consiglieri”. Questa è la valutazione della segreteria provinciale del Pd sulle indagini inerenti le spese dei gruppi e dei consiglieri regionali condotte dalla procura di Milano.

Continua il documento della segreteria provinciale: “Come era previsto, dopo le spese dei gruppi di maggioranza gli inquirenti stanno valutando quelle della minoranza. Molti consiglieri sono stati chiamati a delineare la natura delle spese da essi dichiarate. Si tratta di fatti che la stampa sta seguendo con attenzione, evidenziando in modo obbiettivo la profonda differenza con altre vicende di ben altra gravità e dimensione che hanno investito Regione Lombardia”.

“Come sempre – si legge nel documento – il nostro partito ha piena fiducia nell’opera della magistratura per accertare i fatti, individuare eventuali reati, scagionare chi opera nella legalità. Una fiducia che implica l’auspicio di una azione sollecita ed efficace. Conosciamo bene i nostri consiglieri Alessandro Alfieri, Stefano Tosi e Giuseppe Adamoli abbiamo verso di loro una stima profonda e fondata. Poiché crediamo nella giustizia e nel principio di garanzia non abbiamo paura di alcun confronto, ma anzi auspichiamo il chiarimento più ampio affinchè i cittadini possano conoscere e giudicare anche in occasione del voto del 24 e 25 febbraio”.

 

 

1 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi