Varese

Asl di Varese, un carrello della spesa pieno di cibi salutari

carrello-spesa-23246_188x188E’ stato presentato questa mattina presso la sede del  Supermercato Carrefour market a Cantello, nel corso di una conferenza stampa, il progetto  “Il carrello della salute”. Sono intervenuti Stefano Taborelli, direttore sanitario dell’Asl, Vincenzo Renna, responsabile del Dipartimento di Prevenzione Medico, Maria Antonietta Bianchi, responsabile dell’U.O. Nutrizione, e Dario Fantinato dell’Amministrazione Carrefour Fantinato Group.

Con il progetto di educazione alimentare “Il carrello della spesa” l’Asl in collaborazione con la Gdo (Grande Distribuzione Organizzata) si propone di offrire suggerimenti che possano guidare nella scelta di cibi idonei a mantenersi in buona salute, contribuendo così a diffondere abitudini nutrizionali corrette.

Sarà elaborato materiale informativo da distribuire presso le Gdo che aderiranno al progetto. Il materiale conterrà consigli su nutrizione ed attività fisica per prevenire e curare alcune tra le patologie più diffuse; saranno specificati gli alimenti da prediligere e quelli da limitare al fine di guidare i clienti del punto vendita verso una spesa più consapevole.

“La prevenzione – ha dichiarato il direttore sanitario dell’Asl di Varese, Stefano Taborelli – inizia al momento della spesa; se nel carrello mettiamo prodotti che rispondono ai criteri di una corretta alimentazione, abbiamo buone possibilità di non commettere errori nutrizionali facilmente evitabili”.

Il progetto che durerà un anno è rivolto alla popolazione residente nella provincia di Varese ed ai clienti delle Gdo che aderiranno all’iniziativa. Interverranno operatori del Dipartimento di Prevenzione Medico, Professionisti di Aziende ospedaliere del territorio ed anche chef nutrizionisti.

1 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi