Luino

Legambiente fa da Cicerone nella Luino di Piero Chiara

Lo scrittore Piero Chiara

Lo scrittore Piero Chiara

“La Luino di Piero Chiara” è la meta della prima escursione dell’anno organizzata dal circolo Legambiente della Valceresio. In attesa del programma definitivo delle gite, gli ambientalisti dedicano domenica 3 febbraio un’uscita ai luoghi raccontati dallo scrittore, nel centenario della nascita. Il ritrovo sarà alle 9.30 presso il parcheggio del supermercato Coop a Luino, da dove si partirà per la visita guidata al “Parco Letterario di Piero Chiara”.

“Chiara è uno scrittore partecipe del paesaggio – spiega Legambiente Valceresio nel volantino esplicativo dell’escursione -. Questa empatia lo porta ad osservare nei più piccoli dettagli ciò che lo circonda, partendo da una visione globale per giungere ad esaltare il particolare, riuscendo ad individuare aspetti e peculiarità che sfuggono agli occhi dei più, sia che si tratti di un ambiente naturale che della descrizione fisica o psicologica dei suoi personaggi. Il suo immergersi nel paesaggio è a tal punto totalizzante che lo scrittore “guarda” anche con l’olfatto e l’udito.”

Da un’esperienza sensoriale lacustre i partecipanti passeranno a visitare i luoghi descritti nei racconti: dal quasi palafitticolo Kursaal al Caffè Clerici, ritrovi degli accaniti giocatori di carte, alla natale Casa Zanella, alla Via Cavallotti “la vecchia Luino, la vera Luino, agglomerata intorno al primo nucleo dei suoi abitanti, compresa entro poche vie strette e serpeggianti”, fino a Piazza S. Francesco “rione popolare pieno di gente e di ragazzi vociosi”. Tempo permettendo si salirà anche colle del Roccolo dove “seduti su un ronchione di roccia, si può vedere Luino… di profilo.

Per informazioni: 347 5783912

31 gennaio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi