Varese

Fermata bus in via Orrigoni. Nicoletti: non era provvisoria?

Autobus“Numerose lamentele degli utenti ci hanno portato a depositare un’interrogazione urgente sull’argomento”. A dirlo è Alessio Nicoletti, Consigliere Comunale di Varese e candidato al Pirellone per la lista “Fare-Fermare il declino”, che ha sollevato oggi con un’interrogazione urgente depositata a Palazzo Estense il caso della fermata bus in via Orrrigoni.

“La fermata in via Orrigoni – ha scritto nell’interrogazione Nicoletti – doveva essere provvisoria, fino alla fine dei lavori di consolidamento del sovrappasso ferroviario di viale Milano. Una soluzione, provvisoria, assolutamente non agevole per chi utilizza i bus cittadini, che si è ritrovato a dover aspettare i pullman su un ristrettissimo marciapiede e in balia degli eventi atmosferici. Senza tenere conto del fatto che è stata di fatto cancellata la fermata alle stazioni, la cui strategicità è inutile spiegare”.

“Un problema che l’Amministrazione Comunale sembra aver dimenticato, ma cui si deve porre rimedio immediatamente, ripristinando il percorso originale che prevedeva la fermata al coperto in Via Morosini ed il passaggio alle stazioni per le corse della linea E(la linea più utilizzata in città) e della linea A. Non capiamo – conclude Nicoletti – come ci si sia potuti dimenticare di ripristinare il normale servizio di trasporto pubblico locale, ma siamo convinti che la nostra interrogazione servirà a dare la sveglia ad una Giunta che sul fronte mobilità sembra sempre più addormentata.”

25 gennaio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi