Varese

Al via “Color-Arti”, arcobaleno di eventi promossi da Estro-Versi

Sara Pennacchio illustra il cartellone di Estro-Versi

Sara Pennacchio illustra il cartellone di Estro-Versi

Si moltiplicano, a Varese, realtà culturali che propongono iniziative ed eventi che spaziano tra le varie attività artistiche. E’ il caso di Estro-Versi, l’associazione culturale che, pur avendo in passato già dato vita a manifestazioni interessanti (ricordiamo, alla Somsart, il reading su Alda Merini), per la prima volta si misura con un cartellone ampio ed ambizioso, che ha come suggestivo titolo “Color-Arti, l’arte colora la vita”. Da sottolineare, nel cartellone dell’associazione diretta dalla brava Sara Pennacchio, una particolare attenzione nei confronti della poesia, un genere che assume crescente importanza a Varese, proprio grazie ad una serie di realtà che lavorano “dal basso”.

Le proposte illustrate a Palazzo Estense, presente l’assessore alla Cultura del Comune, Simone Longhini, partono il 9 febbario e si concludono il 25 maggio, tutte presso la Sala delle Carrozze del Centro Gulliver di Varese, tranne l’ultimo appuntamento in programma alla Forgiatura Patrini di Malnate. Un calendario molto articolato, che Sara Pennacchio ha elaborato insieme a tanti collaboratori e amici, attribuendo ad ogni evento un colore diverso. Tra coloro che hanno collaborato al cartellone l’artista Veronica Mazzucchi, autrice di opere originali e interessanti.

Si parte dal rosso, il 9 febbraio, alle ore 21, con “Madrigale Appassionato”, un appassionato omaggio al grande Federico Garcia Lorca, ma più in generale al connubio tra poesia e danza. Protagonista, presente alla conferenza stampa, Anna Bonomi. Le poesie recitate saranno trascritte su un telo di seta rosso arrotolato sul corpo sducente di una “tanguera”. Spazio al colore giallo, sabato 23 febbraio, alle ore 18, con il cinema: sarà infatti proposta la pellicola”U stisso sangu”, documentario di Francesco Di Martino e Sebastiano Adernò, presente alla conferenza stampa in Comune, che hanno montato frammenti di disperazione di naufraghi che giungono sulle coste italiane, nell’illusione di trovare un futuro migliore. A condurre il dibattito il poeta Dino Azzalin. Colore viola, sabato 9 marzo, alle ore 21, con la poesia raffinata di Vincenzo Di Maro, varesino d’adozione, presente alla conferenza stampa, che viene letto e reintrepretato da una serie di attori e poeti in un video firmato dal videomaker Renzo Carnio. A dibattere con lo stesso Di Maro, il direttore di Varesereport, Andrea Giacometti, e il grande Sebastiano Aglieco, solido autore di versi. E’ poi la volta del colore verde, giovedì 21 marzo, alle ore 21, quando, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia, sarà celebrato un omaggio ad Antonia Pozzi, con un cortometraggio dello stesso Carnio, dal titolo “La delicata lama”, interpretato dalla bravissima Valentina Vanetti e da Sara Malpetti, Marita Viola proporrà alcune letture, Paolo Provasi e Silvio Pezza faranno musica, interverrà Silvio Raffo.

Giovedì 11 aprile alle 21 è il momento del nero, un appuntamento dedicato alla videopoesia, con Renzo Carnio e Enrico Brunella che saranno intervistati dai giornalisti Andrea Giacometti, direttore di Varesereport, e Diego Pisati, critico cinematografico e firma di punta del principale quotidiano cartaceo di Varese, La Prealpina. Ultimi due appuntamenti: arancione sabato 4 maggio, alle 21, un momento dedicato al grandissimo editore di pulcinoelefante, Alberto Casiraghy, i cui aforismi verranno proposti da Gaetano Blaiotta e Maria Elena Danelli, e infine evento conclusivo a Malnate, alle 18, con il colore blu: sarà presentato un interessante lavoro di Guido Nicoli dedicato ad Antonin Artaud, mostra fotografica e poi performance. A seguire percussioni e danze africane a cura dell’Associazione Griot.

Insomma, un ampio calendario ricco di eventi, che si collegano tra loro, come ha chiarito il fondatore del Gulliver, don Michele Barban, da una chiave di lettura: l’arte colora la vita, e certamente l’arte può rivestire un significato terapeutico. Come dimostra l’intero cartellone di manifestazioni lanciate da Estro-Versi.

 

19 gennaio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi