Lettere

L’incrocio di viale Aguggiari

Segnalo che i semafori dell’incrocio Aguggiari / Ippodromo sono in tilt dalla mattina di mercoledì 16 gennaio, nel disinteresse più assoluto del Comune di Varese e del Comando di polizia municipale. Tutt’ora il guasto non è stato riparato.
Stupisce che la città di Varese non abbia trovato un elettricista capace di riparare il guasto, ma stupisce ancora di più che nessun vigile urbano gestisca l’incrocio, almeno nelle ore di punta.
Evidenzio che questo tratto di strada è particolarmente trafficato, e i semafori in tilt, creano continue situazioni di pericolo per gli automobilisti e per i pedoni.
Se fossi il Sindaco metterei mano ai vertici della polizia municipale, altrimenti tra un po’ sarà l’amministrazione della città ad andare in tilt.
Cordialmente.
A. Crisafulli

18 gennaio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “L’incrocio di viale Aguggiari

  1. Eugenio il 18 gennaio 2013, ore 16:30

    Dopo tre giorni i semafori di un incrocio stradale (congestionato dal traffico) sono ancora in tilt. Con immenso pericolo per i pedoni !!
    Nelle città europee si lavora giorno e notte per risolvere questi problemi.
    Cosa dirà il Sindaco, che anche questa volta la colpa è di Monti ??
    Il Corpo di Polizia Locale è stato sciolto ? Non c’è nessun vigile urbano a far attraversare i pedoni !!
    Che tristezza…

  2. cittadinosuperpartes il 18 gennaio 2013, ore 20:34

    No il corpo e’ integro, sono in pochi solo 100 che noi paghiamo profumatamente, hanno tanto da fare, stanno giocando a fare la POLIZIA.Invece di fare i Vigili come dovrebbero, in mezzo alla strada a dirigere il traffico

Rispondi