Varese

Racconti in dialogo con natura e arte. Il volume di Itras a Varese

Un'opera di Manuela Vasconi per la copertina del volume di Itras

Un’opera di Manuela Vasconi per la copertina del volume di Itras

Alla Feltrinelli di Corso Aldo Moro, a Varese, venerdi 18 gennaio, alle ore 17.45, è in programma un incontro con G. G. R. Itras (un medico, l’autore, che vuole mantenere l’anonimato), che ha firmato il volume “Dove muoiono le rondini”, con illustrazioni di Manuela Vasconi. Alla presentazione varesina partecipano il medico-poeta Dino Azzalin, Giuseppina De Maria, che ha firmato la prefazione del volume, Romano Oldrini, che ha scritto una postfazione, e la giornalista Nicoletta Romano.

Il volume si compone di una serie di racconti, coi quali s’intende suscitare commenti e riflessioni sui grandi temi esistenziali (morte, dolore, scelta, rassegnazione, impotenza), usando come sfondo metaforico una natura dialogante in grado di condividere con l’uomo il peso e la gioia del vivere secondo natura.

L’autore cita spesso Lucrezio e fa riferimento ai classici, come ad indicarci nella via di una “saggezza pratica” il senso che dovremmo dare al nostro individuale “viaggio” , e spiegando così, con parole semplici, lo scopo finale del suo scritto.

A corredare il libro ci sono le illustrazioni della pittrice varesina Manuela Vasconi. Le stampe delle opere presenti nel libro sono esposte in libreria dal 16 al 31 gennaio.

17 gennaio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi