Varese

Festa di Sant’Antonio Abate a Varese, conto alla rovescia al via

Falò di Sant'Antonio alla Motta

Falò di Sant’Antonio alla Motta

Accanto alla facciata della chiesetta di Sant’Antonio Abate è già stata installata la tensostruttura dei Monelli della Motta, l’associazione di volontari che supporta da anni la celebrazione della Festa di Sant’Antonio alla Motta, segno inequivocabile che la festa è imminente e che si sta lavorando a definire gli ultimi dettagli. La festa è promossa dalla Comunità Pastorale Sant’Antonio Abate.

Parte infatti, domani lunedì 14 gennaio, la settimana-clou per una delle tradizioni più amate dai varesini, che fino a giovedì potranno partecipare ai momenti salienti della festa, a partire dal famoso Falò, che ogni anno – a seconda di come si sviluppa il fuoco – può offrire segnali più o meno fausti per quanto riguarda l’anno che vivrà la città.

Ecco intanto il programma completo degli appuntamenti settimanali:

Lunedì 14 gennaio

ore 21 “Sant’Antonio e la Fede” con don Franco Cardani

Martedì 15 gennaio

ore 21 Concerto di musica sacra

Mercoledì 16 gennaio

ore 10.30 Santa Messa e benedizione delle candele votive

ore 18 Vespri solenni

ore 21 Falò di Sant’Antonio, alla presenza delle autorità cittadine

Giovedì 17 gennaio

ore 8, ore 9, ore 10 Santa Messa

ore 11 Santa Messa solenne presieduta dal Prevosto monsignor Gilberto Donnini

ore 12 Benedizione degli animali e lancio palloncini

ore 18 Santa Messa solenne presieduta dal monsignor Franco Agnesi, vicario episcopale

 

14 gennaio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi