Profughi in Comune

7 gennaio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Profughi in Comune

  1. Emiliano il 15 gennaio 2013, ore 21:52

    Sarebbe meglio che questi signori la smettano di fare cagnara e soprattutto di pretendere di vivere sulle nostre spalle, già molto appesantite… A tanti parassiti non è il caso di aggiungerne altri, mi sembra.

    Grazie.

Rispondi