Caracas

Vicino a Caracas scompare un aereo con Missoni jr.

L'imprenditore Vittorio Missoni

L’imprenditore Vittorio Missoni

Scomparso all’improvviso l’aereo su cui viaggiava Vittorio Missoni, amministratore delegato della Missoni spa. La scomparsa è avvenuta la mattina del 4 gennaio, in Venezuela. Si trattava di un aereo da turismo con sei persone a bordo, sparito nel nulla sull’arcipelago Los Roques. Sul velivolo erano presenti l’imprenditore, sua moglie, Maurizia Castiglioni, e due amici, Elda Scalvenzi e Guido Foresti, oltre a due piloti dell’aereo.

L’aereo era un piccolo bimotore Norman BN2, decollato dallo scalo di Los Roques, in volo verso l’aeroporto internazionale di Maiquetia, circa 20 chilometri da Caracas. Nella zona sono state impegnate per le ricerche parecchie imbarcazioni e alcuni aerei venezuelani.

Un mistero che riguarda l’imprenditore Vittorio Missoni, personaggio di punta della grande casa di moda fondata da Ottavio e Rosita Missoni, una realtà industriale di Sumirago, dove ha sede l’azienda e dove vive quasi tutta la famiglia. E’ stata attivata l’Unità di crisi presso la Farnesina per seguire le ricerche, in stretto contatto con il consolato italiano.

Cinque anni fa era accaduto un caso identico, sempre il 4 gennaio, e sempre presso le acque di Los Roques. Si persero le tracce di un altro aereo. Il caso non venne mai risolto.

5 gennaio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi