Torino

Funerali della Montalcini, l’ultimo saluto a una grande italiana

Oggi l'ultimo saluto a Torino per il Nobel Rita Levi Montalcini

Oggi l’ultimo saluto a Torino per il Nobel Rita Levi Montalcini

Si sono conclusi a Torino i funerali del Premio Nobel Rita Levi Montalcini, la grande scienziata scomparsa lo scorso lunedì. Un lungo applauso ha accolto il feretro di una grande donna, che nella sua vita si trovò anche a fronteggiare la persecuzione in quanto ebrea. La grande ricercatrice era diventata senatrice a vita quando era presidente Ciampi.

La Montalcini è stata condotta, in una semplice bara in rovere chiaro, da Roma al cimitero monumentale del capoluogo piemontese per essere cremata.

Significativa la presenza delle autorità: i ministri Francesco Profumo ed Elsa Fornero, il governatore del Piemonte Roberto Cota, e Pietro Marcenaro, presidente della Commissione senatoriale per i diritti umani di cui la senatrice a vita scomparsa faceva parte.

Al termine la cerimonia è diventata privata, secondo i voleri espressi dalla famiglia, rappresentata da Piera Levi Montalcini, la nipote, e dai familiari più stretti. Presenti anche gli esponenti della comunità ebraica torinese.

In memoria della Montalcini senatrice a vita è stato aperto un sito web, all’indirizzo www.ritalevimontalcini.it, che raccoglierà pensieri, ricordi, riflessioni.

2 gennaio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi