Varese

Botti di Capodanno, nessun divieto dal Comune di Varese

botti-di-capodanno-illegali1Nessuna ordinanza dal Comune di Varese contro i botti di fine anno. E neppure appelli alla popolazione a non dare spazio a questa usanza, a non investire denaro in questi prodotti. E’ infatti noto come i botti spaventino a morte gli animali, oltre a disturbare le persone anziane. Per non parlare di danni a cose e persone.

L’ultima riunione di giunta in Comune prima della fine dell’anno, che si è tenuta questa mattina a Palazzo Estense, non ha portato, come parecchi si attendevano, ad alcuna ordinanza anti-botti, legali naturalmente (quelli illegali sono già proibiti), come è avvenuto in Comuni della stessa Lombardia, come il Comune di Lecco. Ma non si è registrato neppure alcun appello alla moderazione o un invito a rinunciare a dare fuoco alle polveri dei botti di fine anno, come per esempio è accaduto in un altro Comune lombardo, come Bergamo.

Nessun provvedimento a Varese, dunque, volto a disincentivare una tradizione che può portare danni alle persone e alle cose.

27 dicembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Botti di Capodanno, nessun divieto dal Comune di Varese

  1. Francesco il 30 dicembre 2012, ore 18:08

    Varese non è una città civile: basti vedere come sia difficile camminare per la mancanza di marciapiedi!

  2. letizia il 1 gennaio 2014, ore 17:03

    vergogna !!!!!!!!!!!

Rispondi