Varese

Varese, Guardia di Finanza: indagini nel mondo della sanità privata

Guardia-di-FinanzaGuardia di Finanza impegnata, nella giornata di oggi, su ordine della Procura della Repubblica, una serie di perquisizioni domiciliari in abitazioni e uffici delle sedi di alcune cliniche convenzionate in provincia di Varese e acquisizioni di documentazione nell’assessorato alla sanità della Regione Lombardia.

Al centro delle indagini reati di corruzione e concussione, reati che interesserebbero soggetti convenzionati con Regione Lombardia per l’attività sanitaria. I provvedimenti che hanno fatto partire l’operazione delle Fiamme Gialle riguardano intermediari tra cliniche private ed enti locali.

Tra gli indagati ci sarebbero anche il presidente della Commissione Sanità del Senato, il senatore Pdl Antonio Tomassini, e il direttore generale della Sanità del Pirellone, Carlo Lucchina.

L’operazione delle Fiamme gialle è consistita in perquisizioni in uffici e abitazioni, oltre alla acqusizione di documenti relativi alle indagini in corso.

18 dicembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi