Varese

Alla Cri di via Dunant mensa dei poveri e centro d’ascolto per anziani

mensaSemaforo verde dalla riunione di questa mattina della giunta Fontana per la convenzione con la sezione varesina della Croce Rossa Italian di via Dunant con l’obiettivo di aprire la nuova mensa ai soggetti disagiati seguiti dal Comune.

La nuova mensa, in realtà, è rivolta agli operatori della Cri, ai dipendenti dell’Asl e dell’Università. 140 posti per consumare pranzi e cene. Questa mattina la giunta Fontana ha detto sì ad una convenzione stipulata tra Cri e Comune di Varese che consenta anche l’accesso alla mensa ai soggetti disagiati seguiti dai Servizi sociali del Comune. A costoro verranno distribuiti dei buoni per usufruire della mensa a prezzi agevolati.

La Cri mette inoltre a disposizione, al medesimo indirizzo, una superficie per realizzare un centro di ascolto destinato ad anziani e disabili. Ulteriore tassello di un sistema di accoglienza e ascolto accanto al centro di via Maspero, al centro di Avigno e a quello di San Fermo.

18 dicembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi