Varese

Grande successo per il Gilberto Govi del Fico Max Cavallari

Max Cavallari sul palco dell'Apollonio

Max Cavallari sul palco dell’Apollonio

Una domenica dedicata a Gilberto Govi, il grande comico genovese protagonista di una serie di commedie comiche diventate popolarissime grazie al piccolo schermo. Nel pomeriggio di ieri, sul palco del Teatro Apollonio di Varese, si è tenuta la seconda edizione del Progetto Teatro Scuola-Omaggio a Gilberto Govi che prima ha visto la rappresentazione della commedia “Sotto a chi tocca”, messa in scena dall’Isis E. Stein di Gavirate, e poi è stato il turno della compagnia teatrale guidata da uno dei Fichi, Max Cavallari, che ha portato in scena “Quello Bonanima”. Il ricavato della rappresentazione è stato offerto all’associazione laicale Don Luigi Antonetti di Varese, che si occupa da anni di sostenere famiglie e persone disagiate, giovani in difficoltà, attraverso sostegno primario, sportelli psicologici gratuiti e altro. L’associazione inoltre è attiva in ambito culturale con un costante contributo ai restauri della chiesa romanica S. Stefano di Bizzozero.

Non è la prima volta che Max Cavallari calca le scene imeprsonando il comico genovese, con un’operazione mimetica sorprendente. Non solo le espressioni e i gesti ricordano il comico, ma anche la recitazione e la voce. Un’interpretazione divertente e credibile, sia pure tra qualche esitazione, ogni tanto, sulle battute della commedia. Nessuna esitazione da parte del Fico, che non si è fermato neppure di fronte ad imprevisti come la caduta di un vaso finito in frantumi o una piccola ferita al palmo della mano. Un Govi redivivo, quello di Max Cavallari, che ha saputo offrire una bella versione della celebre commedia del comico genovese, dimostrando come il testo degli anni Trenta non abbia perduto smalto e comicità. L’attore varesino mostra, in occasioni come questa, di avere la capacità di misurarsi anche con spettacoli che non si esauriscano in gag e tormentoni.

Grande apprezzamento da parte del pubblico presente al teatro di piazza Repubblica, che ha mostrato di divertirsi e apprezzare il Fico in versione single, attribuendogli grandi applausi al termine della commedia.

 

17 dicembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi