Varese

Varese, pronto il piano anti-neve da 930 mila euro

Mezzi allertati per la nevicata che già da stasera potrebbe interessare anche Varese. Viste infatti le previsioni meteo per domani e sabato l’amministrazione comunale ha allertato tutto il servizio ed i mezzi a disposizione, 45 tra spargisale, spargisabbia e mezzi con lama.

Gli uffici lavori pubblici e strade stanno terminando le verifiche su tutti i mezzi per garantire massima efficienza in caso di necessità. Nel tardo pomeriggio (o anche prima, se sarà il caso) si inizierà con la salatura preventiva delle strade, per riprendere domani mattina all’alba a seconda dell’intensità della precipitazione, ed eventualmente operando con le lame per gli accumuli.

Il sindaco Attilio Fontana e il vicesindaco Carlo Baroni ricordano che è in vigore l’ordinanza per cui, “se si deve utilizzare l’auto è necessario viaggiare equipaggiati con gomme da neve o catene”.

“I varesini si stanno confermando molto disciplinati – precisa l’assessore alla Polizia Locale Carlo Piatti -: settimana scorsa, in occasione della prima debolissima nevicata, sono iniziati i controlli per l’ordinanza: nessun automobilista è stato sanzionato”. Tra venerdì e sabato scorsi sono infatti stati effettuati 76 controlli su altrettanti veicoli: 54 viaggiavano con gomme termiche, 22 con catene a bordo.

“La macchina antineve è pronta – precisa il vicesindaco Baroni -: chiediamo la collaborazione dei cittadini. Ricordo che, in caso di nevicata più abbondante, sarà necessario pulire le strade seguendo delle priorità, prima le arterie principali andando poi a coprire gli oltre 300 km di strade comunali. Quindi occorre un po’ di pazienza. Comunque l’attenzione da parte nostra sarà massima in “tempo reale”. Per la stagione invernale il Comune ha stanziato, per il piano neve, 930mila euro, di cui 143 mila per l’acquisto di 12.033 quintali di sale, 10 mila  500 euro per 5126 quintali di sabbia e 39609 euro per l’acquisto di 2804 quintali di bitumato invernale.

Polizia locale e Protezione civile invitano quindi gli automobilisti alla massima prudenza, dal momento che “da stasera fino a sabato sera sono previste precipitazioni nevose tali da poter influire anche sulla circolazione stradale”.

13 dicembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi