Sport

Paralimpiadi punto e a capo, serata di Sestero alle Ville Ponti

Francesca Fenocchio

Un momento di promozione, comunicazione e informazione su sport per persone con disabilità prima, durante e dopo Londra 2012, dal titolo “Paralimpiadi punto e a capo”, mercoledì 12 dicembre, alle ore 20.45, presso il Centro congressi di Ville Ponti. Sul palco e in platea della Sala Napoleonica atleti, tecnici, giornalisti, associazioni si confronteranno in un appuntamento che intende richiamare quello organizzata nel 2003 a Villa Cagnola di Gazzada-Schianno intitolata “Sport disabili, conoscerlo e farlo conoscere”. La serata alle Ville Ponti è organizzata da Sestero, Confesercenti di Varese, Varese nel cuore e Pallacanestro Varese.

Giovanni Bruno, Luca Corsolini, Francesco Pierantozzi e Davide Casoli di Sky Sport, Claudio Arrigoni di RCS e CIP Lombardia, Marco Turri de La Prealpina del Lunedì e FISDIR Lombardia, l’arciere d’oro e portabandiera azzurro di Londra 2012 Oscar De Pellegrin, l’handbiker d’argento di Londra 2012 Francesca Fenocchio, il CT della nazionale paralimpica di canottaggio oro a Pechino 2008 Paola Grizzetti, il cestista paralimpico Nicola Damiano, il nuotatore paralimpico Fabrizio Sottile, il nuotatore tre volte bronzo a Londra 2012 Federico Morlacchi, i video, le testimonianze, il poker di Olimpiadi Elia Luini, il re delle profondità in apnea Gianluca Genoni, la presidente dell’AUS Niguarda Giovanna Oliva, Bebe Vio e la grande famiglia di Art4Sport, il vice allenatore della Pallacanestro Varese Stefano Bizzozi, il Rotary Varese Ceresio, il Rotaract Varese Verbano e magari il CT della nazionale Under 21 di calcio Devis Mangia, gli Alpini, il Rugby Varese, la Freerider Sport Events e magari anche il Circo della Farfalla….

Un’affollata platea che affronterà uno dei grandi temi per lo sviluppo dello sport nei prossimi anni.

10 dicembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi