Varese

Il prevosto di Varese Donnini tifa per la provincia di Varese

Monsignor Donnini benedice la corona nel giorno dell’Immacolata

La cerimonia della corona in cima al Bernascone nel giorno dell’Immacolata offre occasione al prevosto di Varese, monsignor Gilberto Donnini, di fare gli auguri ai varesini. “Gli auguri sono tanti e sono pochi. Tutti si attendono qualcosa di meglio e di positivo che possa aiutare a superare il difficile momento che stiamo vivendo”. Continua Donnini: “Continuiamo a vedere file di persone che sono alla ricerca di un lavoro”. Una condizione difficile che sta seguendo la Caritas con il Fondo Famiglia-Lavoro istituito dalla diocesi di Milano.

C’è poi un tema politico toccato dal prevosto: “Un altro augurio è che anche la situazione politica si possa risolvere positivamente per noi. In particolare mi riferisco – continua il prevosto di Varese – al riordino delle province: io tifo per la provincia di Varese, e lo faccio perchè io sono varesino”.

Soprattutto monsignor Donnini sottolinea la necessità di non perdere la speranza. “Se viene meno un atteggiamento di fondo, sia pure con fatica, che ce la possiamo fare, allora diamo forfait. Un atteggiamento fondamentale, per chiunque di noi come cristiani e come uomini, come ho ricordto ad Univa, Artigiani, associazioni del Commercio”.

 

8 dicembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Il prevosto di Varese Donnini tifa per la provincia di Varese

  1. Giovanni Dotti il 9 dicembre 2012, ore 13:55

    Carissimo don Gilberto,
    Va bene tifare per Varese provincia, ma evitiamo almeno di sostenere quei politici che sono per la conservazione e basta. Sosteniamo invece le proposte atte a ridurre i costi enormi di quella malapolitica che ha contribuito vistosamente ad ingrassare tanti parassiti ed a salassare le casse dello Stato. La Chiesa cattolica si assuma le proprie responsabilita’, morali e politiche. Il tuo vecchio compagno di Liceo Giovanni Dotti

Rispondi