Varese

I Vigili del Fuoco portano una corona di pino in cima al Bernascone

La corona dei Vigili del Fuoco

Si è svolta questa mattina la tradizionale cerimonia dell’Immacolata: in piazza San Vittore un nucleo Saf (Speleo Alpino Fluviale) dei Vigili del Fuoco della provincia  di Varese ha collocato una corona di pino con una preghiera a Maria per Varese in cima al Bernascone, ad 87 netri da terra. Una corona sollevata fino in cima al campanile grazie ad un contrappeso costituito da alcuni Vigili che si sono calati, con le corde, dallo stesso campanile. La cerimonia è stata seguita da un centinaio di varesini presenti nella centralissima piazza.

Una cerimonia che, come spiega il caposquadra Mauro Innocenti, “è stata creata, 12 anni fa, da don Paolo Villa, che era allora il cappellano dei Vigili del Fuoco e rettore del De Filippi, mentre ora è cappellano presso il Comando regionale delle Fiamme Gialle a Milano”. A dare vita alla salita della corona sul Bernascone sono stati una ventina di Vigili Saf. Ad accompagnarli, una squadra storica dell’Associazione nazionale del Corpo dei Vigili del Fuoco.

Una cerimonia che è iniziata con la benedizione della corona da parte del prevosto di Varese, monsigmor Gilberto Donnini, sul sagrato di San Vittore ed è terminata, dopo circa venti minuti, con la salita della corona e la discesa a terra dei Vigili che si erano calati dalla cima del campanile.

FOTO

8 dicembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi