Varese

La bustocca Chiara Milani eletta presidente mondiale della JCI

La giornalista Chiara Milani

La giornalista bustocca Chiara Milani, vicedirettore del Tg di Rete 55, ha raggiunto il massimo vertice dell’associazione Junior Chamber International: è stata infatti eletta presidente mondiale dell’organizzazione.

Un’organizzazione da tempo impegnata nella costruzione di un mondo migliore, liberato dal terrore della guerra. La missione dell’associazione internazionale, fondata nel 1915 negli Stati Uniti d’America e oggi presente in 115 nazioni e oltre 5.000 comunità, è quella di offrire opportunità di crescita (personale, professionale e sociale) ai giovani tra 18 e 40 anni affinché possano farsi promotori di positivi cambiamenti. Motivo per cui JCI vanta numerosi accordi di collaborazione internazionale, tra i quali quello con le Nazioni Unite.

Tante le iniziative organizzate a livello provinciale dalla JCI per gli under 40: dai corsi di formazione internazionali al Premio TOYP (The outstanding young persons) per i giovani talenti, dalle iniziative di sensibilizzazione per il rispetto dell’ambiente a quelle appunto per promuovere la pace.

Alla collega Milani i complimenti di Varesereport e tanti auguri per la sua impegnativa attività.

21 novembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi