Venegono Superiore

Venegono Superiore, maggioranza litigiosa. Il Pdl getta acqua sul fuoco

Acque agitate al Comune di Venegono Superiore, con una maggioranza di centrodestra in fibrillazione e con polemiche all’interno della stessa maggioranza.

Cerca di gettare acqua sul fuoco Marcello Pedroni, responsabile Pdl della Provincia di Varese per gli enti locali. ”Tra Pdl e Lega non c’è alcun dissidio. Talora abbiamo avanzato delle critiche costruttive, ma ribadiamo l’unità di intenti sotto la regia del sindaco Francesca Brianza”.

Pedroni si rivolge al Carroccio: “Invito gli amici del Carroccio  a non farsi trascinare in una polemica fuori luogo a causa delle posizioni di un singolo esponente Indipendente, il consigliere Riccardo Pellegrini, che ha scelto lui stesso di aderire al gruppo del Pdl ma non è un tesserato del Popolo delle Libertà. Il Pdl risponde per i comportamenti dei suoi iscritti  e la  linea politica del partito è espressa dal capogruppo in Consiglio e dal coordinatore locale all’esterno. Pertanto non c’è alcuna ragione di alimentare inutili polveroni”.

12 novembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Venegono Superiore, maggioranza litigiosa. Il Pdl getta acqua sul fuoco

  1. carlo rimoldi il 12 novembre 2012, ore 21:06

    Caro Perdono, conoscesse la situazione di Venegono Superiore saprebbe che il capogruppo e il coordinatore del PdL sono impresentabili, e quello che ha i voti è Pellegrini. A Venegono il Pdl è ridicolo nonostante in paese ci siano molte persone simpatizzanti o tesserate che si vergognano dei rappresentanti locali del Pdl. Con cordialità

Rispondi