Varese

Eneide rock all’Apollonio a sostegno dello sport invernale per disabili

 

Il lancio dello spettacolo benefico

Un musical rock dal titolo singolare, “Enea+Didone”, sarà messo in scena, al Teatro Apollonio di Varese, venerdì 16 novembre alle ore 21, dagli studenti del Laboratorio Teatro Muisca ArtistiChorus del Liceo Artistico Frattini diretto da Andrea Minidio, con musiche dei Sicks. Un evento organizzato dal Rotaract Club Varese Verbano, dal Rotary Club Varese Ceresio e dall’Associazione Stestero Onlus, in collaborazione con il Comune di Varese. I testi sono di Virgilio, Ovidio e dello stesso Minidio.

Un evento benefico, che serve per finanziare un progetto d’eccellenza che si chiama “Primi 10/2013″, una settimana sulla neve riservata a dieci ragazzi disabili neuromotori, che potranno avere a disposizione monosci modellati su misura dei ragazzi. Sport all’aperto per ragazzi disabili che costituisce la “mission” dell’associazione varesina Freerider. “Quando si muovono i giovani con intelligenza, accade qualcosa di interessante – dice l’assessore comunale a Famiglia e Persona, Enrico Angelini -. Tanto più, come in questo caso, se con la solidarietà si fa qualcosa di buono per la società, per il bene comune”.

“Si è creata una catena di solidarietà tra noi dei Rotary, Sestero e Freeriders per dotare le stazioni sciistiche di attrezzature adeguate e personale capace di aiutare i ragazzi disabili – dichiara Paolo Consonni, presidente del Rotary Club Varese-Ceresio -. Ciò che riusciremo a raccogliere con lo spettacolo benefico sarà utilzzato per acquistare le attrezzature”. Gli fa eco Francesca Plebani, del Rotaract Club Varese Verbano: “Una bella iniziativa, che può aiutare ragazzi con difficoltà motorie a sciare”.

Fino a questo momento, dichiara Roberto Bof, presidente di Sestero, “sono attrezzate le stazioni sciistiche dell’Etna, Roccaraso, Abetone, Folgaria, Madonna di Campiglio, Canazei, Bormio e Sestola”. Sestero, continua Bof, “dà una mano a Freerider, l’associazione di Daverio, diretta da Giulio Broggini e con il contributo del maestro di sci Nicolò Brusata”.

 

10 novembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi