Varese

“Amici” al Politeama, bello show organizzato da Sos Malnate

 

Francesca Nicolì sul palco del Politeama

Vivace e variegato lo spettacolo messo in scena dai ragazzi della trasmissione tv “Amici” di Maria De Filippi. Ieri sera al Politeama di Varese erano tanti i fans del popolare talent show Mediaset, di tutte le età, ma con una netta prevalenza di giovani e giovanissimi. Uno spettacolo dalle finalità benefiche, organizzato da Sos Malnate con il fine di acquistare nuove ambulanze e patrocinato dai Comuni di Malnate e di Varese. Uno spettacolo bello, anche se gli organizzatori si attendevano una migliore risposta da parte del pubblico.

Sala al buio, lo spettacolo è partito con un’esibizione di Andrea Cardillo, che si è accompagnato con la chitarra. Applausi e via allo show che, tuttavia, è seguito un simpatico esordio a sorpresa: il sindaco malnatese, Samuele Astuti, e il presidente di Sos Malnate, Massimo Desiante sono saliti sul palco per sottolineare come il valore dell’amicizia sia il fondamento del servizio volontario che viene portato avanti con professionalità ogni giorno dalla onlus malnatese.

Poi è giunta sul palco, un vero torrente in piena per tutta la sera, l’attrice di “Amici”, Marina Marchione, che ha impresso allo show un ritmo veloce e accattivante. A lei il compito di introdurre i ragazzi che si sono esibiti davanti ad un pubblico che ha accompagnato con applausi e grande affetto i giovani protagonisti dello spettacolo. Il bravo e maturo Andrea Cardillo, che si confronta con il Liga. La squillante voce di Manuel Aspidi e le performance di grande impatto proposte da Francesca Nicolì, tanta energia a servizio di una voce esplosiva. Belle e brave le due ballerine, davvero talentuose, Serena Carassai e Valentina Tarsitano.

Tra le chicche della serata anche l’esibizione della presentatrice, la Marchione, che ha proposto il suo cavallo di battaglia, la canzoncina dedicata alla chirurgia plastica vista con gli occhi di una teenager dal fisico non esattamente prorompente.

28 ottobre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi