Cultura

Le due Sare al Globe affrontano “La poesia: il racconto del sè”

La poetessa Sara Pennacchio domani sera al Globe di Varese

Nella città di Varese che sta sprofondando lentamente nel suo autunno silenzioso e mesto, continuano i brillanti incontri organizzati da La Nuova Editrice Magenta di Dino Azzalin al Globe Café di via Sacco con il titolo “La Poesia d’Autunno è Donna”. Dopo il successo degli incontri con Stefania Cadario e Karin Andersen,  e poi quello con Katia  Catalano, Antonella Silvestri e Salima Martignoni, in cartellone è previsto ”La poesia: il racconto del sè”, che si svolgerà domani giovedì 25 ottobre, alle ore 19.30, con la partecipazione di Sara Pennacchio, fondatrice e direttice dell’associazione “Estro-Versi”, una bella realtà che organizza eventi culturali, e la giovane Sara Malpetti, poetessa, scrittrice, attrice e ballerina, che domani sera leggerà versi e racconti.

Per questo terzo appuntamento c’è una novità: le letture-performance, a ingresso libero e a tema, saranno in questa occasione precedute e seguite da un breve intervento musicale, di Paolo Provasi e Silvio Pezza, entrambi interessati ed affascinati dalla poesia. Da tempo i due autori si dedicano alla composizione di musiche su testi poetici di vari autori di tutte le epoche, e testimoniano l’importanza fondamentale della musicalità in poesia.

Gli interventi avverranno al piano superiore del nuovo locale “Globe” in via Sacco esattamente di fronte al Palazzo degli Estensi. L’evento consiste nella lettura di testi poetici a cui insieme è stato attribuito un tema specifico, ogni giovedì a partire dalle 19,30 per i mesi di Ottobre, Novembre e il primo giovedì di dicembre. Per ogni incontro è prevista la lettura-performance, di due poetesse  di testi  propri o di altri autori. La durata di ogni incontro sarà di circa un’ora.

24 ottobre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi