Varese

Un’altra Italia è possibile, al Chiara il presidente Fai Borletti Buitoni

Ilaria Borletti Buitoni

Grande appuntamento culturale al  Premio Chiara-Festival del Racconto. Domani giovedì 4 ottobre, il presidente nazionale del Fai, Ilaria Borletti Buitoni, alle ore 21, presso Villa Recalcati a Varese, interverrà sul volume che ha scritto con il titolo “Per un’ Italia possibile. La cultura salverà il nostro Paese” (pubblicato da Mondadori). Il presidente Fai verrà intervistato da Andrea Giacometti, direttore di Varesereport.

Come scrive la Borletti Buitoni, “un Paese che riconosce la propria identità culturale è un Paese in cui si vive meglio. Il riscatto può nascere solo dalla bellezza che, nonostante tutto, vince”.

Contro la cementificazione e la ‘rapacità economica’ quali azioni ‘possibili’ spettano ora a Stato e privati in materia di leggi, competenze, fondi, interventi e manutenzione per recuperare il danno fatto? Come la cultura può essere una via per ritrovare quell’orgoglio per la propria identità necessario per ricostruire un Paese afflitto da una crisi senza precedenti?

La milanese Ilaria Borletti Buitoni è presidente FAI –Fondo Ambiente Italiano dal 2010, nel Consiglio diAmministrazione del FAI dal 2008, Council member di Europa Nostra dal 2012, Membro del Consiglio Superiore della Banca d’Italia dal 2012, Chair Borletti – Buitoni Trust (Uk) dal 2004 – Fondazione culturale, Vicepresidente Associazione Amici della Musica di Perugia dal 2001, Presidente Onorario Amref Italia Onlus, programmi di sviluppo sanitario in Africa e Presidente Fondazione Borletti Onlus.

3 ottobre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi