Varese

Coen Porisini primo rettore dell’Insubria post-Dionigi

Il post-Dionigi è cominciato, e ha il volto del professor Alberto Coen Porisini., eletto in tarda mattinata alla seconda votazione. Ora l’ex preside della facoltà di scienze deve prendere le redini dell’ateneo bicefalo (con le sue due sedi a Varese e Como) in un momento particolarmente difficile, nell’era della spending review che, di fronte alla ricerca, non arretra di un passo.

E’ la vittoria di Coen, ma anche del compagno di lista, il professor Giuseppe Colangelo, che occuperà il ruolo di prorettore, lui ordinario del Dipartimento di diritto, economia e culture di Como. Un ticket che traghetterà l’ateneo fuori dalla fase legata al fondatore, il porfessor Renzo Dionigi, che lascerà il timone l’1 novembre, dopo ben quattordici anni di guida dell’Università dell’Insubria.

Il nuovo rettore ha un curriculum pesante. Ha ricoperto finora ruoli di responsabilità accademica all’interno dell’Università dell’Insubria. Preside della Facoltà di Scienze dal 2006, coordinatore della Commissione Risorse dall’Ottobre 2008. Membro del di diritto del Senato accademico. Membro del Comitato Tecnico Scientifico del Centro Servizi SIC “Servizi Informatici e Comunicazione”, Membro della Commissione Edilizia di Ateneo. Dal Luglio 2009 è stato membro del Comitato di Indirizzo Strategico previsto dall’accordo quadro tra Regione Lombardia e Sistema Universitario Lombardo. E’ (stato) responsabile scientifico di diversi progetti di ricerca a livello europeo e nazionale.

28 settembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi