Varese

Riapre il Battistero, ma servono ancora soldi

Il Battistero di San Giovanni riapre dopo i lunghi restauri

Dopo un lungo periodo di chiusura, dovuto ad un difficile e complesso restauro, è annunciata l’imminente riapertura di uno dei gioielli architettonici e artistici di Varese. Il Battistero di San Giovanni riapre, e lo fa in un momento importante, in occasione delle Giornate europee per il patrimonio, sabato 29 settembre, alle ore 16.

Quel giorno il Battistero sarà inaugurato e saranno presentati i restauri che sono stati realizzati nel Battistero varesino. L’antico edificio sarà visitabile appena terminata la presentazione sino alle ore 19.30 e domenica dalle ore 9 alle 22.

Tuttavia la Basilica di San Vittore fa appello perchè si contribuisca al restauro delle panche, offrendo la risistemazione di una delle otto panche del Battistero. Ognuna riporterà il nominativo di chi avrà offerto il recupero, che ha un costo pari a 2500 euro.

23 settembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi