Varese

Blitz anti-vivisezionista nella vetrina di AgriVarese

Blitz targato Lav ad AgriVarese

Si apre questa mattina la rassegna AgriVarese ai Giardini Estensi e all’improvviso si materializza una decina di esponenti della Lav (Lega Anti Vivisezione) che, cartelli al collo e volantini tra le mani, si fa strada tra il pubblico intervenuto.

Ragazzi e ragazze-sandwich che, in maniera assolutamente pacifica, mostrano immagini fotografiche di animali al macello e di animali utilizzati dall’uomo per nutrirsi. Il depliant che viene distribuito da una degli attivisti ha un titolo esplicito: “I vegetariani vivono più a lungo”.

Il blitz viene accolto con una certa sorpresa dalle autorità presenti, con una punta di diffidenza, con un briciolo di contrarietà. La gente comune, invece, accetta il materiale distribuito dai militanti Lav e spesso lo legge con attenzione.

Il gruppo Lav riesce a conquistare una posizione di tutto rispetto, a destra del palco su cui si svolgono per tutto il giorno le manifestazioni di AgriVarese, che si sta svolgendo nella constroversa location dei Giardini Estensi.

- FOTOGALLERY

23 settembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi