Varese

Al via AgriVarese, con taglio del nastro tra i politici locali

Il momento del taglioo del nastro per AgriVarese

Apertura ufficiale, questa mattina, di AgriVarese, fiera dell’agricoltura promossa dalla Camera di commercio di Varese, Comune, Provincia e Regione. Un momento delicato per i promotori, dato che è in corso il rinnovamento dei vertici camerali, con elezione del nuovo presidente giovedì prossimo. Per il momento ci sono, a rappresentare l’ente camerale, che fa da sfondo al taglio del nastro, il presidente uscente Amoroso, il segretario generale Temperelli, il presidente di Promovarese Fiori.

Un taglio di nastro ad altissima densità di autorità, ma soprattutto ad alta presenza di politici locali. Al vertice camerale si uniscono tutte le autorità del territorio: il presidente della Provincia Galli, il sindaco di Varese Fontana, il prefetto Zanzi e il questore Gagliardi, gli assessori regionali Cattaneo e Ruffinelli, l’assessore provinciale Specchiarelli, gli assessori comunali Ghiringhelli e Clerici, il presidente del Consiglio comunale Puricelli, l’eurodeputata Comi, il senatore Tomassini, il deputato Marantelli, i consiglieri regionali Tosi e Alfieri, il consigliere comunale Niada. E poi diversi rappresentanti delle categorie economiche.

Dopo le note della Banda della Rasa, hanno preso la parola le autorità presenti al via di AngiVarese. Per il presidente camerale Amoroso, la kermesse “è la festa della famiglia”; per l’assessore regionale Cattaneo “una giornata di orgoglio per gli agricoltori varesini”; l’assessore regionale Ruffinelli auspica “un marchio collettivo per i prodotti agricoli e florovivaisti di Varese”; per il sindaco Fontana “una festa di popolo”; l’assessore comunale Ghiringhelli ricorda gli ospiti Ferrara e Mantova; per il presidente della Provincia Galli “siamo diventati una provincia industriale, ma non si possono dimenticare  le nostre origini e i valori di base”; il presidente Fiori ha ricordato questo come l’approdo di una “manifestazione itinerante”.

Taglio del nastro per AgriVarese e poi, banda in testa, l’arrivo al cuore della kermesse, nella controversa location dei Giardini Estensi, al centro delle polemiche degli ultimi giorni.

23 settembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi