Varese

Med Mob in centro a Varese per la Giornata della pace

Un momento della meditazione sulla pace a Varese

In occasione della Giornata mondiale della pace, che cadeva ieri 21 settembre, si è tenuto a Varese un Med Mob. Davanti al Battistero di San Giovanni, un centinaio di persone si è dato appuntamento ieri sera per dedicare una mezz’ora ad una riflessione sulla pace nel mondo. Le associazioni promotrici, che operano sul territorio della provincia di Varese, hanno dato vita all’iniziativa con l’obiettivo di raggiungere 194 presenze, pari al numero delle nazioni simbolo del Pianeta Terra.

L’iniziativa è stata promossa da varie associazioni, come Il Laboratorio di Varese, l’associazione A.l.i. (Love in Action) di Morazzone, il Centro culturale olistico Luce di Brusiampiano, l’Associazione di promozione culturale Cubibì di Ispra, Infinite Possibilità di Castelletto Ticino, Il fiore della vita di Rancio Valcuvia.

Ad alcune parole introduttive sul senso della iniziativa, i partecipanti, seduti su tappetini e cuscini, ognuno con una bandierina delle nazioni del mondo, hanno iniziato una meditazione in silenzio. Una meditazione accompagnata dal digiridoo, strumento aborigeno, e la campana tibetana. Al termine della meditazione le associazioni promotrici si sono presentate e si è levato un applauso.

22 settembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi