Somma Lombardo

Il genio di Leonardo si riaccende a Villa Bellini

 

Autoritratto di Leonardo Da Vinci

Presentata questa mattina a Villa Recalcati la rappresentazione storica sulla vita di Leonardo da Vinci, che verrà messa in scena all’associazione “Quelli del 63” a Villa Bellini, a Somma Lombardo e affiancata da una mostra di 50 modellini che riproducono le macchine del più grande genio italiano.

La rappresentazione sarà  suddivisa in 5 scene viventi e il pubblico potrà anche visitare la parte espositiva.

“Quelli del 63 – ha dichiarato l’assessore provinciale Massimiliano Carioni – è un’associazione molto attiva a Somma, capace di organizzare eventi originali, di ottimo livello culturale e coinvolgere al contempo un pubblico di tutte le fasce d’età. Con Leonardo, infatti, anche le scuole saranno invitate a partecipare e per gli studenti sarà un modo interessante di fare didattica. Riuscire a conservare il nostro patrimonio storico e culturale anche attraverso iniziative di divulgazione come questa lo ritengo molto importante”.

Alla presentazione era presente anche Renato Leoni, Assessore alla Cultura di Somma Lombardo: “Questa realtà è una delle eccellenze della nostra città, che conta numerose associazioni capaci di fare di Somma una realtà viva. Una sottolineatura va alla loro capacità di raggiungere un pubblico ampio”.

Orari e aperture: venerdì 21 settembre, dalle 10 alle 17, apertura solo per le scuole; sabato 22 settembre, dalle 14 alle 23, apertura al pubblico; domenica 23 settembre, dalle 14 alle 23, apertura al pubblico.

10 settembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi