Varese

Stagione del Teatro di Varese. Pace fatta col Comune

La sala del Teatro di Varese

Lunghi e contraddittori, mutevoli e diversificati i rapporti tra il Teatro di Varese e Palazzo Estense. Nel corso degli 11 anni di storia del palcoscenico di piazza Repubblica, ci sono stati allontanamenti e riavvicinamenti, prese di distanza e ritrovato entusiasmo. Amore e odio, insomma.

Questa volta siamo alla punta di massimo avvicinamento. Come ricordano bene i cultori della materia, ci fu un anno in cui non apparve neppure il logo del Comune nel programma teatrale, nonostante la Stagione di Prosa non si sia mai interrotta. Per la stagione 2012-2013, invece, e per la prima volta, il lancio del nuovo cartellone avviene, mercoledi 12 settembre, presso lo stesso Palazzo Estense, un fatto nuovo dato che,  finora, la presentazione della nuova stagione si è sempre tenuta presso lo stesso teatro di piazza Repubblica.

Saranno presenti l’Assessore alla Cultura del Comune, Simone Longhini, il proprietario del Teatro di Varese, Federico Guglielmi, e il Direttore Organizzativo, Filippo De Sanctis.

In questa occasione, oltre ad essere illustrati alla stampa gli spettacoli in cartellone e le novità che contraddistinguono la prossima stagione teatrale, verrà presentata una significativa partnership per la gestione delle sponsorizzazioni che il Teatro di Varese ha stretto con una importante azienda del territorio.

La biglietteria del Teatro riaprirà al pubblico per il rinnovo degli abbonamenti e la vendita dei biglietti già da sabato 8 settembre, nei consueti orari e giorni di apertura: dal lunedì al sabato dalle 11 alle 14 e dalle 17 alle 19.

7 settembre 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi