Varese

Il Palio delle sei contrade punta sull’ecologia

Gli organizzatori del Palio con il sindaco Fontana e gli assessori Piazza e Clerici

Nuova edizione, la 34esima, per il Palio delle sei contrade di Masnago, organizzato dalla Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo e presentato questa mattina in Comune alla presenza di diversi protagonisti in costume storico. I promotori hanno scelto un tema attuale come file rouge dell’evento, “Nuova energia per l’ecologia”. Si alterneranno  tornei all’oratorio, giochi e laboratori per bambini, visite sul territorio, serate culturali, spettacoli teatrali e cabaret, fino al clou sabato 8 settembre con il Palio dei bambini, la serata a km 0 e il concerto sul sagrato della chiesa con la Coloured Swing Band, e domenica 9 settembre, con il Palietto d’Oro e alle ore 17 con la Gara della Brenta per l’assegnazione del Palio.

“L’appuntamento è dal 30 agosto al 9 settembre – spiega l’assessore ai Rioni Maria Ida Piazza -: la tradizione si rinnova a Masnago, per un inizio mese, quello di settembre, sendo si iniziative nei rioni, con feste popolare che testimoniano la vivacità delle comunità locali”.

“La salvaguardia della Terra – interviene la coordinatrice del Palio, Anna Maria Broggini – comincia con la cura del territorio in cui viviamo. Una cultura globale che rispetti il pianeta comincia dallo stile di vita di ognuno di noi ed è poi frutto di una ideale condivisione. Il Palio 2012 vuole ridare attenzione al nostro territorio, dando un input per rivalorizzare quegli angoli dimenticati e trascurati di Masnago e dintorni e porre l’accento sul tema dell’energia, in senso generale, il cui saggio e programmato utilizzo sarà, in futuro, fondamentale per la vita del pianeta terra”.

Precisa il parroco don Mauro Barlassina: “Negli ultimi decenni si torna spesso a riflettere sulla qualità della vita e sul nostro rapporto con l’ambiente in cui viviamo. Il più delle volte emerge allarmismo dovuto a dati che evidenziano come le varie forme di inquinamento tendono a compromettere nel futuro il rapporto armonico tra l’uomo e la natura. Inoltre, ci si accorge che non sempre l’utilizzo dell’energia sia rispettoso di alcune prerogative attente a difendere l’uomo privilegiando, invece, lo sfruttamento per vantaggi economici o di dominio. In un contesto come questo ho accolto volentieri la proposta di dedicare il Palio edizione 2012 al tema: Nuova energia per l’ecologia”

Ecco il programma:

30 agosto: Oratorio di Masnago, memorial “Stefano Pini”, basket no stop

31 agosto: Palio Giovani

1 settembre: Inizio “Festa del borgo” a Calcinate degli Orrigoni

2 settembre “Festa del Borgo” a Calcinate degli Orrigoni con intrattenimenti vari e “Corsa delle oche”

4 settembre: Serata culturale “Alberi e Giardini a Masnago”

6 settembre: Serata di Cabaret di Italo Giglioli e grigliata

7 settembre: Il Palio a teatro

8 settembre: Pomeriggio Palio bambini – Serata a KM 0 con tavolata medievale – Concerto sul piazzale Chiesa con la Coloured Swing Band

9 settembre: “Bancarelle delle 6 contrade” sul tema del Palio 2012 – S. Messa – gara della torta (torta di recupero pane) – corteo folkloristico – Gara della Brenta per l’assegnazione del Palio 2012 – premiazione e cena conclusiva

28 agosto 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi