Calcio

A Masnago il Varese parte col piede giusto

Biancorossi subito vincenti al Franco Ossola di Masnago contro l’Ascoli. Una squadra motivata, che esordisce da subito con un convincente 2 a 0, nonostante il cattivo tempo che con una pioggia scrosciante saluta questo esordio. Della squadra, ma soprattutto di mister Fabrizio Castori, apparso nei giorni scorsi attento e positivo, un atteggiamento premiato sul campo dalle reti di Neto e Zecchin. Una bella partita, che ha visto ancora in tribuna Ebagua, a causa del problema ancora aperto del rinnovo del contratto.

Subito dopo il fischio di inizio i biancorossi dominano in campo. Un primo tempo che vede la squadra giocare con una buona intesa tra calciatori, un’intesa che porta a collezionare ben cinque angoli nel corso di questa prima frazione di gioco. Si segnala Zecchin come punto di riferimento, i biancorossi portano avanti il pallone con convinzione, ma alla fine non riescono a concretizzare.

Quasi subito, alla ripresa, il Varese con Neto va in vantaggio. Al 4′ va in rete . A quel punto la squadra accelera, produce più gioco, porta il pallone con più convinzione verso la rete avversaria. Un pressing che avvertono gli avversari, i quali reagiscono in maniera un po’ scomposta, come dinmostra l’espulsione dell’allenatore Silva. Una reazione nervosa che, nel recupero, forse agevola il secondo gol biancorossi, Zecchin, che manda in rete e chiude definitivamente la gara.

26 agosto 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi