Sport

Gli Europei di canottaggio sbarcano a Malpensa

E’ stata presentata questa mattina agli arrivi del Terminal 1 di Malpensa un’altra iniziativa importante per la promozione del Campionato Europeo di Canottaggio, che si svolgerà dal 14 al 16 settembre sul lago di Varese.

A fare gli onori di casa il Responsabile delle Relazioni Istituzionali di Sea, Daniele Nepoti, che, esprimendo la propria soddisfazione nel poter dare un contributo a questo importante evento sportivo, ha presentato lo spazio espositivo dedicato agli Europei e occupato da una vera barca (rimessa a nuovo dalla società Canottieri Gavirate) contornata da numerosi pannelli di fotografie e informazioni utili sia per l’evento sportivo che sul nostro territorio.

“Malpensa è senza dubbio una delle prime e più grandi vetrine della nostra regione – afferma il Presidente del Comitato Organizzatore, Dario Galli – e per questo è stato molto importante per noi riuscire ad essere presenti in modo così incisivo e sorprendente in questa struttura”.

La Direttrice dell’Agenzia del Turismo della Provincia di Varese, Paola Della Chiesa, oltre ad illustrare la strutturazione dell’esposizione aeroportuale (questa è la terza barca posta sul territorio dopo quelle di Villa Recalcati e quella sulla rotonda del lungolago della Schiranna), ha voluto presentare e ringraziare i numerosi sponsor locali che hanno sostenuto fin dall’inizio questo appuntamento sportivo. Oltre al main sponsor KitchenAid hanno partecipato Elmec (Elmec Solar/Eolo) che fornirà anche l’impalcatura tecnica di collegamento wireless per tutta la durata della rassegna Europea, MV Agusta, Tigros che sarà anche sponsor tecnico attraverso la fornitura dell’acqua, Ikon, Xerox, Jaguar che fornirà alcune vetture per il trasporto degli atleti, Ubi Banca Popolare di Bergamo e il Media Partner Rai Sport. Un ringraziamento speciale è stato rivolto alle istituzioni che hanno reso possibile la messa in opera di tutta l’organizzazione.

Alla presentazione non sono volute mancare le punte di diamante del canottaggio varesino nonché italiano Sara Bertolasi, Pierpaolo Frattini ed Elia Luini che, di ritorno dalle Olimpiadi di Londra, hanno espresso la loro soddisfazione e la loro voglia di partecipare e di ottenere importanti risultati durante l’Europeo sulle acque di casa.

 

 

 

 

10 agosto 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi