Sport

Oro per la Rossi. “Lo dedico all’Emilia terremotata”

Jessica Rossi

Nuova medaglia d’oro per gli Azzurri alle Olimpiadi di Londra. Jessica Rossi conquista l’oro per il tiro a volo, specialità trap (o fossa olimpica). L’atleta, appena 20 anni, originaria di Crevalcore, si è rivelata un cecchino infallibile, lasciandosi dietro le altre cinque finaliste: 99 colpi centrati su 100. “Il piattello mancato? Ho riso, mi é venuto da ridere…”, ha detto Jessica.

“Dedico questa medaglia alla mia Emilia terremotata. Ho pensato ai terremotati dell’Emilia. Ho pensato tanto a questo giorno e mi ha aiutato ad andare avanti tranquilla”, ha dichiarato l’azzurra.

Un oro storico per l’Italia, quello di Jessica Rossi, dato che è il primo in questa specialità, e va ricordato che Jessica è alla sua prima Olimpiade. Lei, giovanissima, viene da Crevalcore, dall’Emilia terremotata, cui in questi giorni ed anche oggi ha sempre rivolto un pensiero affettuoso.

L’italiana ha anche realizzato il nuovo primato di colpi a segno in una finale olimpica (il precedente era fermo a 91). Per l’Italia del quinto oro in questi Giochi, portando a 13 il numero di medaglie complessive vinte finora in questa edizione olimpica

 

4 agosto 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi