Varese

Firme anti-casta, rush finale sui muri di Varese

Appello ai varesini sulle colonne di Corso Moro

C’è tempo ancora fino al 30 luglio per firmare a sostegno del referendum anti-casta, l’iniziativa che mira ad una parziale abrogazione dei “rimborsi elettorali” ai partiti e delle indennità dei parlamentari. Nonostante l’imbarazzato silenzio dei partiti in merito all’iniziativa referendaria anti-casta, il tam-tam sulla raccolta di firme si è diffuso rapidamente, soprattutto grazie alla Rete, e ha portato tanti a sottoscrivere il referendum.

Ci sono ancora alcuni giorni per la raccolta firme, il rush finale è partito. E questa mattina, nelle vie del centro di Varese, una singolare forma di comunicazione ha fatto la sua comparsa: sulle colonne di Corso Aldo Moro sono stati affissi volantini per invitare i varesini a recarsi in Comune e firmare il referendum.

Una’iniziativa spontanea, a costo zero, che conferma la partecipazione dal basso a iniziative come questa. Ancora pochi giorni e poi sarà possibile tirare le somme.

25 luglio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi