Varese

Moldavi in Comune, incontro con sindaco e assessori

Fptp di gruppo a Palazzo Estense

All’amicizia e alla reciproca conoscenza si è ispirato l’incontro, questa mattina, tra una delegazione moldava e alcuni esponenti di Palazzo Estense, il sindaco Attilio Fontana, il vicesindaco Carlo Baroni e l’assessore al Commercio e Promozione Turistica, Sergio Ghiringhelli il quale, rompendo il ghiaccio, ha ricordato come l’aquila che appare nella bandiera moldava appare anche, in una versione leggermente diversa, anche nella bandiera dell’Insubria.

In Comune si è tenuta una delle tappe del tour di conoscenza del Varesotto di un gruppo di artisti, cananti e ballerini, una quarantina in tutto, accompagnati da Gian Luca del Marco, che ha fatto gli onori di casa, presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Italia-Moldavia (Onlus).  Il gruppo ha partecipato al XXVII Festival Internazionale del Folclore in programma a Cunardo. Con l’occasione l’associazione ha organizzato la visita alla città di Varese con i Giardini Estensi, il centro cittadino ed il Sacro Monte.

“E’ un piacere avervi ospiti, potrete apprezzare le bellezze del nostro territorio – ha detto il sindaco Fontana -: a Varese c’è una comunità moldava ben inserita nel tessuto cittadino. Gli scambi culturali sono la base della conoscenza tra i popoli”. Le autorità varesine hanno donato a  Ţîgovas Ion, vice Presidente Regione Criuleni, Istrati Sergiu, sindaco del Comune di Slobozia Duşca, Istrati Andrei, responsabile del gruppo e direttore della Casa della Cultura di Slobozia-Duşcae, Boşcanean Iurie, direttore Artistico del Gruppodi Danza “Ţărăncuţa”, un libro di Macchione Editore sul territorio provinciale, mentre il primo cittadino moldavo ha fatto omaggio a sindaco e assessori di un piatto e di una bottaglia di vino tipico.

 

23 luglio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi