Regione

Trenord, venerdì nero per lo sciopero dei treni

In occasione dello sciopero nazionale del trasporto pubblico locale indetto da alcune organizzazioni sindacali, dalle 14 alle 18 di domani, venerdì 20 luglio, i treni regionali e suburbani Trenord, in circolazione sulla rete Ferrovienord e nel Passante milanese, potranno subire ritardi, limitazioni di percorso o cancellazioni.

In particolare, potranno essere interessati dai disagi i treni circolanti su rete Ferrovienord, sulle linee Milano-Seveso-Asso, Milano-Como Lago, Milano-Varese-Laveno Mombello, Milano-Novara e Brescia-Iseo-Edolo.

Ritardi, limitazioni di percorso o cancellazioni potranno verificarsi anche per i treni suburbani circolanti nel Passante Ferroviario (S1, S2, S13), per la linea S4 (Seveso-Camnago), il Malpensa Express da/per Milano Centrale e Milano Cadorna ed il collegamento Bellinzona-Malpensa.

Per il solo Malpensa Express da e per Milano Cadorna, durante gli orari dello sciopero saranno istituite corse sostitutive da via Paleocapa, con partenza agli stessi orari del treno. Possibili ripercussioni anche, al termine dello sciopero, alla ripresa del servizio.

Ulteriori informazioni si potranno avere contattando il numero verde 800.500.005, presso i My Link Point o collegandosi al sito www.trenord.it.

 

19 luglio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi