Regione

Sequestro Green Hill, Puricelli: subito legge regionale

“Il sequestro, nel corso della mattinata di oggi, da parte del Corpo Forestale dello Stato della struttura di Green Hill di Montichiari, all’interno del quale erano rinchiusi animali destinati alla sperimentazione, deve rappresentare un ulteriore motivo di stimolo per l’approvazione urgente di una legge regionale che miri al benessere e alla tutela degli animali utilizzati a fini scientifici”.

Così il consigliere regionale Giorgio Puricelli, primo firmatario di un progetto di legge attualmente in carico alla commissione Sanità del Consiglio regionale della Lombardia, che punta a tutelare e salvaguardare gli animali usati a fini scientifici.

“Una legge  – sottolinea – non mirata alla chiusura di una specifica struttura ma che dovrà essere elemento di tutela di tutte le strutture regionali destinate all’allevamento di animali soggetti a sperimentazione. Una legge equilibrata che non sia in contrasto con la normativa europea e possa dunque essere al riparo da eventuali contestazioni giurisprudenziali. Il rischio altrimenti sarebbe quello di vanificare gli sforzi profusi finora a ulteriore danno degli animali”.

“La nostra – conclude il consigliere – non è una battaglia demagogica: l’obiettivo è la tutela e la salvaguardia degli animali utilizzati a fini scientifici nel rispetto dell’evoluzione della scienza”.

18 luglio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi