Legambiente, Big Jump a Malnate e a Ispra

Big Jump a Malnate

Domenica 8 luglio decine di migliaia di persone si tufferanno simultaneamente nei fiumi e nei laghi di tutta Europa. Il Big Jump, campagna europea di European Rivers Network (ERN) per rivendicare la balneabilità di tutti i corsi d’acqua, coordinata in Italia da Legambiente, lancia anche quest’anno un messaggio forte alle istituzioni locali ed internazionali affinché adottino tutte le politiche necessarie al ripristino, entro il 2015, del buono stato ecologico dei diversi ambienti acquatici. Il messaggio verrà lanciato anche in Italia dove sono in programma 11 Big Jump, 5 solo in Lombardia.

In Lombardia quest’anno l’associazione ambientalista ha deciso di accendere dei riflettori speciali sul fiume Olona e invita tutti a Malnate (VA) per fare insieme una grande nuotata e chiedere che questo fiume venga finalmente salvato. Il tuffo sarà preceduto da un simpatico momento di testimonianze degli “ex bambini dell’Olona balneabile”. Ma il Big Jump nei fiumi lombardi non sarà solo nell’Olona. A Turbigo (MI) ci si troverà sulle rive del Ticino mentre a Monza l’appuntamento sarà sul Lambro. Non mancherà neppure un tuffo nel Lago Maggiore, uno degli habitat lacustri che non ha nulla da invidiare alle più belle e prestigiose località balneari del Bel Paese:a l’appuntamento è al lido di Ispra (VA).

Il programma di Big Jump in Lombardia:

Fiume Olona – Mulini di Gurone – Malnate

Il ricco programma dell’iniziativa varesina inizierà alle 10.30 con la presentazione del progetto che i due circoli del Cigno Verde stanno portando avanti per il recupero dell’area dei Mulini e la visita alla mostra fotografica “La fabbrica ritrovata. Archeologia industriale nella Valle Olona”. Il tuffo nell’Olona, previsto alle ore 12.00, sarà preceduto dall’arrivo di alcuni ambientalisti in canoa, dall’incontro con i volontari internazionali che stanno partecipando ai due campi di volontariato attivi in provincia e dalle testimonianze degli ex bambini dell’Olona balneabile. Ai bambini di oggi sarà invece dedicata la terza edizione della “Regata dei Mulini” per barchette di carta. Un aperitivo biologico e con prodotti locali concluderà infine la mattinata. Al tuffo parteciperanno anche Damiano Di Simine, presidente Legambiente Lombardia e Dino De Simone, presidente Legambiente Varese.

FiumeLambro – Monza

Sulla Riva destra del fiume Lambro, in prossimità dei Mulini Asciutti, nella bellissima cornice del Parco di Monza vi saranno stand delle associazioni che animano il fiume e laboratori/giochi per bambini e una merenda per i partecipanti. Alle ore 15.00 il “tuffo” simbolico nel fiume Lambro e a seguire, per i coraggiosi, una discesa in canoa. Dalle ore 15.30, laboratori per bambini e visite guidate storico naturalistiche ai Mulini. Alle ore 17.15 proiezione del documentario Ciar cumè l’acqua del Lamber.

FiumeTicino – Turbigo

Alle 
10,30 ritrovo al Ponte in Ferro di Turbigo (Mezzanino). Alle 11,00, imbarco e discesa dal Ponte di Oleggio. Arrivo alla spiaggia del Mezzanino.
 Alle 14,30, saluto delle autorità ed apertura degli stand del Coordinamento Salviamo il Ticino, dei Parchi Lombardo e Piemontese della Valle del Ticino e delle associazioni che operano sul fiume. Alle 15,00 BIG JUMP 
nel Ticino e partenza 24° Regata di Barcè. In programma per la giornata anche prove gratuite di kayak, canoa e barcè.

Lago Maggiore – Ispra

Appuntamento alle 14.30 al Lido di Ispra vicino al Circolo Nautico. Il Big Jump alle 15.00

Fiume Po – Motta Baluffi (CR)

Appuntamento presso l’acquario di Motta Baluffi (CR) e all’attracco fluviale di Stagno di Roccabianca (PR) dove i partecipanti verranno imbarcati per arrivare alla località prevista alle 15.00. Per partecipare alla manifestazione basterà contattare il circolo Aironi del Po – Legambiente cell. 338.5951432 o 348.7497980.

Il Big Jump è una campagna europea di European Rivers Network (ERN) e dei suoi partners, coordinata in Italia da Legambiente. Per maggiori informazioni sul Big Jump in Italia: http://www.legambientepiemonte.it/bigjump.htm

 

6 luglio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi