Varese

Scotto rilegge la sua opera alla Festa Democratica

 

Il poeta Fabio Scotto

Appuntamento con uno degli autori del territorio che, negli anni, si è imposto per qualità e carattere poliedrico della sua presenza culturale.

Domenica 8 luglio, alle ore 19, nella rassegna “Aperitivo con l’autore” alla Festa Democratica della Schiranna, una rassegna curata dalla professoressa Luisa Oprandi, avrà luogo un incontro con Fabio Scotto, autore fertile e dall’opera differenziata.

Il varesino Scotto (nato a La Spezia nel 1959), poeta, traduttore, critico letterario e docente universitario di letteratura francese all’Università degli Studi di Bergamo, dialogherà con il poeta e critico Vincenzo di Maro e con il giornalista Andrea Giacometti, direttore di Varesereport ed appassionato di letteratura e poesia, sulla sua trentennale attività poetica, traduttiva e critica .

Scotto leggerà alcuni suoi versi e prose poetiche tratte dai suoi libri più recenti, con particolare riferimento alla poesia “civile” presente nella sua produzione (testi sulla Grecia, la Romania, la Dalmazia e l’immigrazione) specie dalle raccolte: Genetliaco, L’intoccabile, Bocca segreta (Passigli) e  A riva (Nuova Editrice Magenta).

4 luglio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi