Varese

Il Castello si risveglia con arte e musica dal vivo

Di Gangi e Nanni

Presentata questa mattina al Castello di Masnago la rassegna “Immagini sonore attraverso i secoli”, il cui primo appuntamento sarà venerdì 6 luglio. “E’ una novità nell’ambito del calendario delle iniziative estive – ha detto l’assessore alla Cultura Simone Longhini-: sono tre concerti accompagnati da visite guidate organizzati tra luglio e agosto. Ogni serata avrà un filo conduttore musicale ed artistico. Sarà un’occasione per visitare il Castello e la collezione, nel progetto più ampio di dare risalto ad una struttura con eventi che vadano oltre la semplice apertura del museo. Sono sicuro che i concerti riscontreranno il gradimento del pubblico”.

Gli appuntamenti

I tre appuntamenti dal titolo “Immagini sonore attraverso i secoli” propongono una panoramica sulle arti figurative e musicali dal Seicento al primo Novecento. Ogni sera una guida di “Sull’arte” accompagnerà i visitatori all’interno delle sale dei Musei Civici di Varese-Castello di Masnago alla scoperta delle opere presenti in collezione permanente relative al periodo interessato.

A seguire avrà luogo un concerto eseguito dai due flautisti Damiano di Gangi e Lucio Nanni, maestri milanesi noti a livello nazionale e internazionale. Il concerto arricchirà la conoscenza del periodo storico affrontato nel corso della visita guidata.

Venerdì 6 luglio 2012 alle ore 21

La pittura in Lombardia da Procaccini a Magatti. Concerto di musica barocca perdue flauti (‘600/’700).

Venerdì 20 luglio 2012 alle ore 21

Intorno ad Hayez. La musica del periodo classicoper due flauti (‘700/’800)

Venerdì 3 agosto 2012 alle ore 21

La collezione di arte contemporanea. Concerto di musicatardo-roman!ca per flauto e pianoforte (‘800/’900)

Le visite guidate sono a cura di “Sull’arte”. Musiche eseguite da Damiano Di Gangi, flauto – Lucio Nanni, flauto epianoforte

Ingressi:  8 euro singolo – 15 euro coppia – 20 auro abbonamento 3 serate.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4 luglio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi