Varese

Per gli Alpini il grande abbraccio di Varese

La sfilata delle Penne nere a Varese

Grande sfilata attraverso la città da parte degli Alpini. Le Penne nere della Sezione di Varese hanno celebrato ieri il loro 80° anno di fondazione. Nonostante i numerosi partecipanti, le autorità, i tanti amici, la cerimonia è stata sobria e ha ribadito quei valori di gratuità e solidarietà che da sempre caratterizzano questo Corpo militare.

Con la corona deposta ai piedi del Monumento ai Caduti di piazza Repubblica è iniziata la manifestazione. Nella piazza si sono radunati centinaia di Alpini con i loro vessilli e le loro bandiere. Un grande numero di partecipanti che ha dato vita ad una lunga sfilata che ha attravesrsato la città domenicale e assolata. Spesso le Penne nere sono state accolte da applausi dei varesini che hanno atteso ai lati delle strade e delle piazze, soprattutto quando a sfilare era un immenso tricolore sorretto da un gruppo di Alpini. A coordinare con efficienza la manifestazione il presidente della Sezione di Varese Francesco Bertolasi e l’efficiente Antonio Verdelli.

Certamente, tra i gruppi che hanno partecipato alla sfilata, non poteva sfuggire la presenza del gruppo di Busto Arsizio “La Baldoria”, una banda musicale di trentasei elementi che indossavano le divise delle origini (1886). Un gruppo, come ha spiegato il capogruppo Franco Montalto, che partecipa a manifestazioni per ricordare la presenza dei primi Alpini e le loro divise storiche. A dirigerli il maestro Giuseppe Alberti.

La sfilata è terminata ai Giardini Estensi dove, alla presenza di numerose autorità, tra le quali il Prefetto Giorgio Zanzi e il Questore Danilo Gagliardi, e con tante Penne nere che hanno dovuto seguire la conclusione dall’esterno della tensostruttura,  Giuseppe Zamberletti, “papà” della Protezione civile in Italia, ha conferito alla Sezione di Varese una medaglia d’oro come riconoscimento per l’intervento nel terremoto abruzzese del 2009. Una messa ha chiuso le celebrazioni varesine. Non sono mancate le note e i canti del Coro Ana Sezione di Varese.

2 luglio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi