Varese

Torna “Biumo in Festa”, tra sport, arte e buona cucina

Presentazione della festa di Biumo

Nonostante la crisi, nonostante l’Imu da pagare, nonostante tante difficoltà, “Biumo in festa”, in programma a Varese il 23 e il 24 giugno nello storico rione, stabilisce un primato positivo. Come rimarca una delle organizzatrici della kermesse, la commerciante Gabriella Cameli, “Biumo di fronte alla crisi non si ferma. Certo i negozi possono chiudere a Biumo, ma ce ne sono anche che aprono”. Tante le iniziative in calendario per questa due giorni di divertimento, gastronomia, sport e grande attenzione per i più piccoli. Le fa eco Antonella Zambelli, presidente Fipe Varese: “La festa di Biuno può essere presa ad esempio per capire come fare vivere la città e i rioni”. Da parte di don Pino Tagliaferri, parroco di Biumo, un appello a guardare lontano, agli altri, con atteggiamento di apertura e accoglienza.

Cartellone ricchissimo, che uno degli organizzatori, Leandro Ungaro, cerca di riassumere. Ci sarà una Via dello Sport, dedicata a tutti gli sport, maggiori e minori. Tanto sport c’è in questa iniziativa organizzata dai commercianti Ascom Confcommercio, insieme all’Associazione Amici del Presepe e Tempo libero, alla Parrocchia di SS. Pietro e Paolo, all’Actl, con patrocinio e collaborazione del Comune di Varese. Cuore della festa è infatti la Pedalata notturna non competitiva, che si volgerà sabato 23 giugno, alle ore 20, un’iniziativa che il prossimo anno festeggerà le sue 25 candeline. Dieci chilometri che si snoderanno in città, che si concluderanno con la consegna del secondo Trofeo alla Memoria Giancarlo Garavaglia, oltre a molte coppe.

Un occhio di riguardo per i più piccoli, come spiega la bella e brava Silvia Petenati, che animerà l’angolo riservato ai bambini. Luogo di divertimento i giardini pensili “Madonnina in Prato” di via Cairoli, con inizio alle ore 15.30. E poi merenda per tutti, balli di gruppo insieme a mamme e papà, tante iniziative non senza qualche sorpresa (ad acqua). Come sottolinea ancora la Cameli, altra novità di “Biumo in festa”  un’area dedicata al mercato medievale e agli antichi mestieri. Non mancheranno neppure un appuntamento con le allieve del Foyer della Danza e l’iniziativa “Fuori l’onda”, quinta edizione, in piazza 26 Maggio, sabato 23 dalle 16.30, un concerto realizzato con gli allievi della Scuola di Musica Tenzi.

Uno tra gli appuntamenti più importanti, è il settimo Memorial Fabio Aletti, basket tre contro tre riservato ai ragazzi nati tra il 90 e il 99, che si terrà nell’Oratorio di Biumo Inferiore dal 21 al 24 giugno. Come ricorda Attilio Aletti, papà di Fabio, che interviene con Marco Riganti, “i due valori fondamentali di questa iniziativa sportiva sono la memoria e la compagnia. Ricordiamo Fabio ed altri amici con lo sport e con la solidarietà: raccoglieremo offerte per i terremotati dell’Emilia e della Lombardia”.

18 giugno 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi