Saronno

Investito dal Malpensa Express. Disagi sulla linea

Oggi intorno alle ore 12.15, tra Rescaldina e Saronno, un uomo ha perso la vita nell’impatto con un treno in transito. La persona si trovava sui binari, in un luogo interdetto al transito. Dalle ricostruzioni delle forze di pubblica sicurezza è emerso che si è trattato di un suicidio. Il treno interessato dall’investimento è stato il numero 340 partito da Malpensa alle ore 12.03 e diretto a Milano Cadorna. Il macchinista non ha potuto evitare l’impatto.

La circolazione dei treni tra Busto Arsizio e Saronno è rimasta interrotta fino alle ore 17.00, quando le autorità competenti ne hanno concesso il ripristino su un solo binario in direzione Novara. Durante il periodo di interruzione della circolazione ferroviaria i treni da Novara si sono fermati alla stazione di Busto Arsizio, i treni da Milano in quella di Saronno. Tra le stazioni di Saronno e Busto Arsizio è stato istituito un servizio di bus sostitutivi. I Malpensa Express diretti sono stati sostituiti da autobus tra Milano Cadorna e Malpensa e ritorno, senza fermate intermedie.

Per motivi di sicurezza è stato impossibile far scendere in breve tempo le persone che erano a bordo del treno 340, convoglio si è infatti fermato in un luogo particolarmente impervio. Ottenuto il nulla osta dalla autorità giudiziaria, i passeggeri sono stati trasbordati su un treno inviato sul posto consentendo loro di raggiungere la stazione di Milano Bovisa.

Durante il blocco della circolazione si sono verificate soppressioni totali e parziali sia per i Malpensa express che per i regionali da e per Novara. I viaggiatori sono stati informati via Twitter, sito internet e via SMS per profilati al servizio gratuito My-Link di Trenord. Il personale a bordo treno ha prestato assistenza ai viaggiatori tenendoli costantemente informati sull’evolversi della situazione e attivando tutte le procedure necessarie per la continuazione del viaggio una volta ottenuto il via libera dalla autorità giudiziaria.

18 giugno 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi